Schiacciata mediterranea

Staffetta in cucina

Quando un paio di settimane fa abbiamo visto questa splendida schiacciata tra le ricette rifatte per il consueto scambioricette (ricetta originale del Castello di Pattipatti, riproposta da Simona di Farine fiori e fili), non abbiamo saputo resistere e l’abbiamo provata immediatamente.

Come amici e lettori assidui sicuramente sanno, sono ormai 20 anni che facciamo il pane in casa, e quindi non disdegniamo mai qualche idea su come smaltire il pane raffermo avanzato.

Ma in questo caso non si tratta solo di una buona idea, ma di una fantastica schiacciata che tempo di far le foto era già finita (anche se avevamo appena finito di pranzare e avevamo appena mangiato una fetta di torta di mele!!!).

Ottima per un aperitivo, ma a quel punto non vi libererete più degli invitati.

Print Recipe
Schiacciata mediterranea
Staffetta in cucina
Piatto Appetizer, Bread
Cucina Italian
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
10 minuti
Ingredienti
  • 250 g pane raffermo
  • 350 ml acqua
  • 50 ml olio EVO
  • 2 cucchiai olive nere leccino
  • 2 cucchiai capperi
  • 4 falde pomodori secchi sott'olio
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • mezza cipolla bianca
  • origano
Piatto Appetizer, Bread
Cucina Italian
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
10 minuti
Ingredienti
  • 250 g pane raffermo
  • 350 ml acqua
  • 50 ml olio EVO
  • 2 cucchiai olive nere leccino
  • 2 cucchiai capperi
  • 4 falde pomodori secchi sott'olio
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • mezza cipolla bianca
  • origano
Staffetta in cucina
Istruzioni
  1. Tagliare a pezzetti piccoli il pane.
  2. Mescolare acqua e olio, e versare sul pane, mescolando bene così che tutto si imbeva.
  3. Dopo un’ora aggiungete tutti gli altri ingredienti tagliati a pezzetti, mescolando fino a distribuire bene il tutto.
  4. Rivestite una tortiera (noi 20x20 cm) con della carta forno e versate all’interno l’impasto, pigiando bene con le mani per ottenere una superficie uniforme.
  5. Scaldate il forno a 250°C e cuocete per 10 minuti a forno statico.
  6. Cuocete per altri 10 minuti con forno ventilato.
  7. Servite tiepida.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *