Azienda Colli di Poianis: non solo buon vino!

Staffetta in cucina

Ci conosciamo da tanti anni; i nostri figli, anche se in classi diverse, si sono sempre frequentati; e di sicuro abbiamo trascorso qualche ultimo dell’anno insieme…

Eppure, come a volte accade, c’è voluta la manifestazione di Cantine Aperte per visitare l’azienda di Gabriele e Maura.

Staffetta in cucina

Ci troviamo a Colli di Poianis, una frazione del comune di Prepotto (UD) a cavallo fra i Colli orientali e la Doc Collio, a due passi dal confine con la Slovenia. Ed è in questa oasi di pace tra boschi e vigneti che si trova l’azienda vitivinicola Colli di Poianis.

Staffetta in cucina

 

È un piacere passeggiare tra i vigneti, ascoltare i racconti di famiglia da cui traspare tutto l’amore e la passione per questa terra; guardare in alto e vedere le poiane che qui, indisturbate, volteggiano.

Staffetta in cucina

E poi chiacchierare, assaggiare i loro vini… Si sta talmente bene che non vorremmo più andarcene!

Staffetta in cucina

Qui potete degustare e comprare numerosi vini tipici della zona. Primo tra tutti lo Schioppettino di Prepotto. La loro azienda è stata all’avanguardia per l’impianto di questo vitigno autoctono, considerato all’epoca di scarso valore, e per questo sono stati premiati con il prestigioso premio internazionale “Risit d’Aur”, patrocinato dall’azienda Nonino.

Di grande spessore sono anche il Friulano, la Ribolla gialla, e la Malvasia. Di quest’ultima, in particolare, ci siamo innamorati per il perfetto bilanciamento tra freschezza e acidità.

Staffetta in cucina

In particolari annate calde e asciutte viene prodotto un particolare uvaggio, a cui è stato dato il nome “Ricordo” in onore del padre di Gabriele, il suo ideatore. Le uve con cui viene prodotto provengono da filari dove 7 viti di Picolit sono seguite da 3 di Verduzzo (entrambi grandi vitigni autoctoni friulani), e a fine agosto i grappoli vengono capitozzati e lasciati appassire sulla pianta. La raccolta dell’uva viene poi effettuata tra fine ottobre e inizio novembre. Il risultato è un vino dolce, ma con note tanniche e acide che lo controbilanciano perfettamente, e con un forte aroma di frutti autunnali come i cachi e i fichi.

Staffetta in cucina

E se volete allontanarvi qualche giorno dal caos della città e riposarvi immergendovi nella pace del Collio friulano, l’azienda offre anche un servizio di B&B, con 3 appartamenti e una camera a disposizione, e delle colazioni da favola che mettono insieme il meglio dei prodotti del Friuli Venezia Giulia.

Staffetta in cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *