Torta pandarancio

©staffettaincucina
Eccoci di nuovo on line per il consueto appuntamento con lo scambioricette delle bloggalline, che ogni mese ci permette di scoprire nuovi blog e nuovi amici in questo vasto mondo dei foodblogger.
Staffetta in cucina
Questa volta abbiamo avuto l’occasione di visitare il blog Angolocottura di Patrizia Esposito. Subito abbiamo notato che erano presenti numerose ricette napoletane e siciliane, e abbiamo deciso
di provare con una di queste ultime.
Dato l’inizio della stagione autunnale e il fatto che a casa nostra le arance non mancano mai, la nostra scelta è ricaduta su questa bellissima torta Pandarancio, che Patrizia ha a sua volta preso dal blog di Stefania Profumi & Sapori.
Noi abbiamo tirato un po’ nel mezzo tra le due versioni, e il risultato è una torta dal buonissimo aroma e dal gusto delicato e intenso. Abbondate di glassa: non è solo decorativa, ma ci sta davvero bene!

Staffetta in cucina
 
Print Recipe
Torta pandarancio
Piatto Dessert
Cucina Italian, Sicilian
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
per la torta
  • 125 g burro morbido
  • 150 g farina di mandorle
  • 4 uova
  • 125 g zucchero 1° dose
  • 37 g zucchero 2° dose
  • 40 g pasta d'arancia (ovvero scorze di arancia candite e frullate)
  • 25 g succo d'arancia
  • 175 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci
per la glassa
  • 100 g zucchero a velo
  • 2 cucchiai succo d'arancia
Piatto Dessert
Cucina Italian, Sicilian
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40-45 minuti
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
per la torta
  • 125 g burro morbido
  • 150 g farina di mandorle
  • 4 uova
  • 125 g zucchero 1° dose
  • 37 g zucchero 2° dose
  • 40 g pasta d'arancia (ovvero scorze di arancia candite e frullate)
  • 25 g succo d'arancia
  • 175 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci
per la glassa
  • 100 g zucchero a velo
  • 2 cucchiai succo d'arancia
Istruzioni
  1. Prima di tutto dividete i tuorli dagli albumi.
  2. Con un frullino elettrico montate gli albumi a meringa e unite 125g di zucchero (la 1° dose).
  3. Nella planetaria (o in un’altra ciotola se sprovvisti) montate il burro e aggiungete gradualmente la farina di mandorle.
  4. Poi unite i tuorli, uno alla volta, i 37g di zucchero, il succo d’arancia e la pasta d’arancia.
  5. Aggiungete a questo impasto la farina setacciata con il lievito alternandola alla meringa di albumi.
  6. Versate il composto ottenuto nello stampo per dolci (il nostro a rosa ha diametro di 22cm), precedentemente ben imburrato, e infornate a 160°C per 40-45 minuti facendo sempre la prova stecchino prima di sfornare.
  7. Una volta ben freddo, sfornate e decorate con una semplice glassa realizzata con zucchero a velo e succo d’arancia mescolati a freddo: la glassa deve formare il classico nastro, per cui regolatevi di conseguenza sulla quantità di succo.
Staffetta in cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *