Cannoli bolognesi

Con questo sfiziosissimo aperitivo/antipasto oggi festeggiamo i 5 anni del nostro blog. Sembra ieri che abbiamo passato 10 ore su Paint per fare il logo del blog (si, sul serio; siamo incapaci con la grafica) e abbiamo messo in piedi la nostra paginetta!
Ora contiamo 250 articoli pubblicati tra ricette, viaggi ed eventi; un contest organizzato da noi; un numero infinito di ore di fotografia e post produzione; tantissime persone fantastiche conosciute attraverso il blog e i social che si occupano di questo mondo del food&drink.
Sicuramente senza il blog non avremmo fatto tante pazzie; non avremmo di certo tentato di modellare lo zucchero tirato a mani nude con una temperatura di circa 160°C: da allora Alessia è “mani di amianto”!
Il blog per noi è da sempre uno stimolo ad inventarci qualcosa di nuovo, dalle ricette più semplici (come in questo caso), a preparazioni complicate che richiedono a monte ore di studio e ricerca. Nonostante gli alti e i bassi (e soprattutto i molti bassi degli ultimi 2 anni), non abbiamo mai pensato di chiudere il blog, e speriamo ora di tornare in piena attività, magari con una nuova veste. Aspettate e vedrete!
Intanto vi lasciamo con questa ricettina nata da una delle pazze idee di Alessia. Il nome cannoli bolognesi prende ispirazione dal classico cannolo siciliano (a cui sono ispirati esteticamente) e dal ripieno con cui sono stati preparati: la mortadella di Bologna.
Buon 10 agosto anche a voi!
Staffetta in cucina
 
Print Recipe
Cannoli bolognesi
Piatto Appetizer
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 cannoli
Ingredienti
  • 20 cannoli (7-8 cm di lunghezza per 2 cm di diametro)
  • 100 g mortadella con i pistacchi
  • 200 g ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio Parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio Marsala
  • pepe bianco
  • 30 g granella di pistacchi
Piatto Appetizer
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 cannoli
Ingredienti
  • 20 cannoli (7-8 cm di lunghezza per 2 cm di diametro)
  • 100 g mortadella con i pistacchi
  • 200 g ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio Parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio Marsala
  • pepe bianco
  • 30 g granella di pistacchi
Istruzioni
  1. Nel mixer mettete la mortadella, la ricotta (eventualmente sgocciolata se troppo acquosa), il parmigiano, il marsala ed una macinata di pepe bianco.
  2. Azionate il mixer ad alta velocità finché non ottenete una crema priva di grumi.
  3. Ponete in frigo per almeno mezz’ora ad assestarsi ed insaporirsi.
  4. Poco prima di servire (altrimenti si inumidiscono e perdono la croccantezza), riempite una sac-a-poche con la crema e farcite i cannoli.
  5. Riempite una coppetta con la granella di pistacchi e tuffateci i cannoli prima da un lato e poi dall’altro in modo che la granella si attacchi alla spuma.

1 Comment

  • edvige ha detto:

    Auguri io questo anno faccio 7 . Qualche ricetta pazza si ma non sono food anche se ne ho quasi 400 di ricette ma il multitema e il mio essere altrimenti mi annoio. Buoni questi cannoli meglio pronti fatti una volta a mano ecc altro che mani di amianto mi serviva Alessia .ciaoo buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *