Insalata della castellana

Ecco un altro post che trae ispirazione dal nostro splendido viaggio. Se nel post di un paio di giorni fa ci siamo focalizzate sugli indirizzi utili a fini mangerecci, oggi vi parliamo del magico posto in cui abbiamo soggiornato alle porte di Torino.
Si tratta del Castello di San Sebastiano da Po. Cliccando sul link potrete ammirare voi stessi la bellezza del luogo e avere maggiori informazioni nel caso vogliate andare a soggiornare nel suo splendido B&B.
Al nostro arrivo, la padrona di casa ci ha accolti con una cena fra amici, durante la quale questa insalata ci ha colpite per la sua semplicità e bontà. Da ciò, il nome della ricetta.
Cogliamo l’occasione per ringraziare i nostri cari amici Carla, Guido e Luca per la calorosa ospitalità.
Tempo di preparazione: 10 minuti
Difficoltà: facilissima
Ingredienti (per 3-4 persone)
  • 2 pere William
  • una noce di burro
  • parmigiano
  • noci
  • rucola e valeriana
  • sale, aceto balsamico e olio EVO
Tagliate a pezzi non troppo piccoli le pere e ripassatele per qualche minuto in padella con il burro. Nel frattempo tagliate a scaglie abbastanza grosse il parmigiano e frantumate grossolanamente le noci.
In una terrina mescolate le due varietà di insalata, le pere calde, il formaggio e le noci. Condite con sale, aceto balsamico e olio.
Noi l’abbiamo servita con magret de canard (filetto d’anatra affumicato) e l’abbinamento ci è sembrato assai azzeccato. Provare per credere.

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *